cerca  Cerca nel Sito   
News Links

Home  |  chi siamo  |  mediateca  |  biblioteca  |  pubblicazioni  |  studi emigrazione  |  contatti  |  newsletter
 Italiano. Il grande portale della lingua italiana

l Grande portale della lingua italiana è il nuovo strumento realizzato dai Ministeri dell’Interno, dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e da Rai Educational per aiutare gli stranieri a imparare l’italiano.
Conoscere la lingua del Paese nel quale si è scelto di vivere è indispensabile per costruire un percorso di integrazione pieno e soddisfacente.
Italiano.rai.it è una straordinaria e innovativa opportunità per apprendere l’italiano di base e avvicinarsi ai principi della Costituzione per condividerne valori, diritti e doveri e per comprendere i vari aspetti della vita civile del nostro Paese.
Italiano.rai.it è un’occasione sia per gli stranieri che potranno migliorare la conoscenza della lingua, sia per i docenti, che potranno disporre di materiali multimediali di supporto all’insegnamento.



 All-tv, la tv comune

All -Tv è un canale multimediale e TvWeb, nato a Milano e ideato dal camerunense Jean Claude Mbede, giornalista e rifugiato politico in Italia dal 2008. Registrata come testata giornalistica nazionale online, All-Tt è diventata una realtà grazie al sostegno del progetto Re-Lab, “Start-Up Your Business” del Ministero dell’Interno e del Fondo Europeo per i Rifugiati. Tra gli scopi principali di All-Tt quello di creare un ponte per un proficuo e costruttivo dialogo fra cittadini italiani e immigrati, costituendo un laboratorio per giovani talenti della comunicazione stranieri e italiani, rappresentando un’opportunità d’inserimento sociale e professionale per i giornalisti in esilio in Italia e in Europa.



 We can End Poverty. Millennium Developments Goals and beyond 2015

The eight Millennium Development Goals (MDGs) – which range from halving extreme poverty to halting the spread of HIV/AIDS and providing universal primary education, all by the target date of 2015 – form a blueprint agreed to by all the world’s countries and all the world’s leading development institutions. They have galvanized unprecedented efforts to meet the needs of the world’s poorest.



 GMPA - Global Migration Policy Associates

Global Migration Policy Associates is an International Research, Policy Development, Advisory Services and Advocacy Group, addressing international migration from a truly global, multidisciplinary and rights-based perspective. Our concept note provides a detailed profile of GMPA. Who we are shows core Associates, our Affiliates, and members of the Advisory Council.

Filling the gap

International migration is clearly a mega-trend of the 21st Century. It is a major issue on the economic, political and social landscape worldwide. Nevertheless, migration remains an issue on which much policy is made on the basis of little data. Governments and international agencies cannot individually sustain teams with the breadth of knowledge and experience needed to address the complexity of governing migration. GMPA fills the gap by offering globally based and balanced research, analysis, advice, and support for rights-based approaches to governance of migration at all levels.



 Mediatore Interculturale

E’ il sito dell’Associazione Multietnica dei Mediatori Interculturali (A.M.M.I.) che si propone di favorire, facilitare, aiutare e promuovere l’interazione e l’inserimento dei migranti nel territorio, tramite il servizio di mediazione interculturale (intesa come accompagnamento, interpretariato, facilitazione nei rapporti che il migrante ha con i soggetti pubblici, privati e i cittadini nativi).
L’attività dell’Associazione si esplica in campo educativo-scolastico, socio- formativo, lavorativo, sanitario, giuridico-amministrativo.
L’Associazione promuove :
– la collaborazione con altre associazioni ed enti.
-la creazione di servizi di sostegno sociale e di accoglienza per favorire un inserimento positivo dei migranti e delle loro famiglie nella società;
- l’educazione allo sviluppo sostenibile, alla pace, all’interculturalità e all’antirazzismo;
- l’attività di formazione a tutti i livelli (universitari, scolastici, professionali, ecc.);
- lo studio e la progettazione per la realizzazione di programmi di cooperazione internazionale;
- la partecipazione e la promozione dell’aiuto, della solidarietà, della fratellanza fra i popoli, finalizzata alla realizzazione di progetti di sviluppo;
- la valorizzazione dell’espressione del pensiero e della produzione culturale dei cittadini stranieri;
- l’informazione e la ricerca sui temi dell’integrazione sociale;
L’Associazione può inoltre svolgere ogni altra iniziativa strumentale alle attività sopra descritte, dandosi atto che la loro elencazione non è esaustiva.



 Archivio delle Memorie Migranti

L'Archivio delle memorie migranti è nato all’interno del progetto Confini sostenuto dalla Fondazione lettera27 presso l’Associazione Asinitas a partire dal 2008. Nel gennaio 2012 si è costituito in associazione di promozione sociale.
L'AMM raccoglie un gruppo di autori, ricercatori, registi, operatori di terreno, migranti e non, impegnati nel tentativo di dare vita a un nuovo modo di comunicare, partecipato e interattivo, che lasci traccia dei processi migratori in corso e allo stesso tempo permetta l'inserimento di memorie 'altre' nel patrimonio collettivo della memoria nazionale e transnazionale. L'Amm si compone di due aree di lavoro: il gruppo ricerche, che si occupa della produzione e archiviazione di testimonianze scritte e orali, e il gruppo audiovisivi, impegnato nella realizzazione di produzioni audio e video documentarie



 :: Mondo Scalabriniano

Centri di studio e ricerca

Siti

Home  |  chi siamo  |  mediateca  |  biblioteca  |  pubblicazioni  |  studi emigrazione  |  contatti  |  newsletter
© 2005 roma-intercultura | Realizzazione: help-pc.it | Powered by: Php - MySql - Gnu/Linux - Quanta+

Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!